Il progetto “Diverso da chi? per una nuova cultura del rispetto”, sostenuto dal Comune di Milano, diffuso nelle scuole cittadine anche attraverso questi DVD, è una delle forme scelte dall’Amministrazione per attuare la Dichiarazione di Salamanca del 1994  e la Convenzione dei Diritti delle Persone con Disabilità del 2006: documenti che impegnano i Paesi firmatari a garantire un’educazione inclusiva a tutti i livelli.
Milano è da sempre un avamposto dell’innovazione pedagogica, e rinnova il suo impegno per una scuola davvero aperta a tutti, che rimuova gli ostacoli non solo materiali ma anche culturali alla piena integrazione.
Il Comune è impegnato con azioni concrete, sia nelle politiche culturali che in quelle sociali, su questo fronte.
Questo prodotto didattico è quindi un contributo prezioso, che raggiungerà molte persone, e potrà aiutare a trovare risorse, energie e idee per questa battaglia comune. Per questo scegliamo di diffonderlo il più possibile: per prendere coscienza e per agire davvero.

Giuliano Pisapia
Sindaco di Milano